Cerca
 

bonus sismico, Vicari: da governo ok a fino all’85% ed esteso a seconde case

Bonus sismico fino all’85% anche su seconde case, bonus energetico al 75%.

26 gennaio 2017 – “Ammonta a circa 135 miliardi il costo dei danni provocati dagli eventi sismici degli ultimi 40 anni sul patrimonio edilizio residenziale pubblico in Italia, un patrimonio caratterizzato da una bassa da una bassa resistenza a scosse sismiche, da una scadente qualità dei materiali e da errate modalità di costruzione.
Per questo Il Governo, con l’ultima legge di bilancio, ha proseguito il percorso verso la sicurezza delle abitazioni pubbliche e private incrementando ulteriormente il bonus sismico fino all’85% ed estendendolo anche alle seconde case.
Non solo, nella stessa direzione e nell’ottica della salvaguardia ambientale è stato dato nuovo impulso anche al bonus energetico per i condomini fino al 75% . Inoltre sono state impegnate fino al 2024 nuove risorse ( circa 500 mln di euro per il recupero degli alloggi sfitti del patrimonio Ater .
“Da troppo tempo il nostro Paese- ha proseguito la Vicari-, risultava privo di una politica concreta nel comparto abitativo in grado di risolvere i tanti nodi che condizionano negativamente il settore”.